Profumo d’Espressola – Loacker

La più autorevole esperta di miscele e macinazione ci svela come nasce il nuovo irresistibile caffè Loacker.

Chi semina raccoglie… una miscela straordinaria

Quando si parla di qualità gli Gnometti sono intransigenti e il nuovo caffè Loacker non fa eccezione. Lo sa bene Espressola, un’autorità in materia di caffè, che grazie alle sue capacità uniche supervisiona la raccolta manuale delle drupe più mature e la selezione dei chicchi migliori che vengono utilizzati per l’esclusiva miscela costituita da 90% arabica e 10% robusta.

La lavorazione a umido, una variante maggiormente delicata rispetto a quella classica, è la fase che permetterà di diffondere tutta l’intensità del gusto pieno del caffè Loacker, per la tua felicità e quella di Espressola.

Un caffè dal carattere tostato

Il processo qualitativo orchestrato da Espressola si avvia verso la conclusione con la fase di tostatura, affidata ad un esperto sommelier di caffè che tosta i chicchi Loacker per 18-20 minuti a 1.000 metri d’altitudine, per una qualità sempre di alto livello. Materie prime d’eccellenza, acqua, occhi scrupolosi e mani esperte rappresentano una combinazione qualitativamente unica per un prodotto altrettanto eccellente.

Puoi provare il gusto del nostro caffè preparato a regola d’arte in uno dei Loacker Cafè o comodamente a casa, grazie ai nuovi formati.

Buona pausa caffè da Loacker!

Vota l'articolo