PICCHIETTANDO IN VAL DI PEIO. – Loacker

PICCHIETTANDO IN VAL DI PEIO.

Una passeggiata suggestiva nella parte trentina del Parco Nazionale dello Stelvio, dove è possibile avvistare meravigliosi animali come il picchio. È un percorso adatto a tutti, ma non dimenticarti…

Il Parco Nazionale dello Stelvio brulica di specie protette, boschi rigogliosi e bontà a non finire. Una su tutte…

Uno dei parchi naturali più antichi d’Italia.

Ha 83 anni ed è in forma smagliante. Il Parco Nazionale dello Stelvio è stato istituito nel 1935 per tutelare la flora e la fauna del territorio, ma anche la naturale bellezza del gruppo montuoso Ortles-Cevedale. Una passeggiata tra questi monti è capace di rigenerarti da tutte le fatiche della quotidianità.

 

 

 

 

La Val di Peio.

La Val di Peio è una valle trentina nel Parco dello Stelvio che costeggia la più famosa Val di Sole.

La nostra passeggiata di 45 minuti alla ricerca dei picchi inizia da qui, in un bosco di larice.

Infila gli scarponi da trekking, un abbigliamento comodo e porta con te la carica giusta per questa esperienza: Loacker Classic Napolitaner 45gx5.

 

 

 

 

 

 

 

Trova il picchio.

Il nostro sentiero è sopra la Val di Peio. Più precisamente, dopo il piccolo campo da calcio vicino il Cimitero Austroungarico, sul dosso di San Rocco che procede verso la località Valasiccia.

Stai tranquillo, il percorso tematico è costellato da una segnaletica ben visibile. Una volta arrivato al punto di partenza, i pannelli didascalici ti spiegano le specie che trovi in ogni zona che attraversi, animali come: marmotte, scoiattoli, lepri, caprioli, stambecchi, ermellini. E il nostro picchio?

C’è e si vede, ma ora ti sveliamo come fotografarlo.

Prima di metterci sulle sue tracce, che ne dici di un break propiziatorio?

 

 

Una ricetta figlia della natura.

Ci vogliono nocciole 100% italiane e ingredienti che provengono dalla purezza di queste zone per sfornare un’icona come Loacker Classic Napolitaner.

La finissima crema alla nocciola, ben il 75% del prodotto, è realizzata senza aromi aggiunti, coloranti, conservanti e grassi idrogenati. Al resto, pensa una speciale piastra di cottura creata da Loacker. L’inconfondibile croccantezza delle cialde, invece, è merito di una speciale piastra di cottura creata da Loacker.

Oltre alla leggendaria bontà, ti consigliamo il formato perfetto per queste occasioni: Loacker Classic Napolitaner 45gx5.

In ogni confezione trovi 8 golosi wafer con cui condividere momenti come questi, i compagni ideali per le giornate all’aria aperta.

 

 

 

 

 

Calma e silenzio.

Pausa terminata, si torna a camminare. Il Parco Nazionale dello Stelvio è un’area protetta, per cui è più semplice avvistare una specie elusiva come il picchio. Per scovarlo, fai attenzione ad alcune cavità di alimentazione e nidificazione, alle penne e piume sparse vicino agli alberi, ai resti di cibo e prova a riconoscere il suo canto.

In questo percorso, potresti vedere 5 specie di picchi:

•   Il picchio nero
•   Il picchio verde
•   Il picchio cenerino
•   Il picchio rosso maggiore
•   Il picchio tridattilo

 

 

 

 

Per fotografarlo, basta rimanere in totale silenzio e premere al giusto istante.

Anche se non dovessi riuscire a cogliere l’attimo, continua la tua passeggiata seguendo le indicazioni del percorso. Quando arriverai alla fine, non vedrai l’ora di tornarci.

 

 

 

  • Condividi